Cari amici, vi scrivo perché oggi il Ministro Italiano alla difesa, Guerini ha rilasciato delle dichiarazioni in contrasto con la situazione in Afghanistan: Ecco una parte delle sue dichiarazioni a tentativo di giustificare la veloce uscita italiana da un conflitto infinito:

” L’Alleanza Atlantica continuerà il suo impegno perchè l’Afghanistan “non diventi paradiso sicuro per il terrorismo e contrastare la narrazione dell’abbandono”. Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini chiarendo che “la chiusura della missione non è una abbandono del campo ma l’impegno si evolve ed è essenziale che non venga mai meno”.
L’Alleanza ha confermato la volontà di mantenere un impegno significativo al momento fino al 2024. “Siamo in una fase nuova tutti gli alleati stanno dato segnali convergenti sull’impegno in Afghanistan. Il nostro ruolo rimarrà attivo capitalizzando i frutti impegni di questi 20 anni”. link all’articolo completo: https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2021/06/24/afghanistan-guerini-la-chiusura-della-missione-italiana-non-e-abbandono-_36f3ef73-cd7d-4522-88cc-c6c6e45b5626.html

Ora che l’Italia esca dagli, veri o finti, interventi di pace keeping, visto che ha avuto: In 20 anni 723 feriti e 53 vittime tra gli italiani’ dice il ministro della Difesa al Senato, è un bene. Speriamo di uscire anche da tutti altri conflitti in cui siamo coinvolti. Ma sarà tutto vero quello che il Ministro dice?! A questo proposito vi allego un bellissimo articolo dell’Internazionale. Buona lettura: https://www.internazionale.it/opinione/pierre-haski/2021/06/24/afghanistan-taliban-offensiva

 

 

 

Hits: 51

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi