Presentazione

Stefano Cobellhttp://cobellostefano.info/wp-content/uploads/2018/04/cropped-Grillo_VR_2014_023-1.jpgo, attivista del MeetUp di Verona dal 2012, nato 1961 è un insegnante presso l’Istituto Superiore Carnacina in provincia di Verona, città dove risiede ed è nato. Dottorando di ricerca presso l’Istituto Superiore di Sociologia di Sofia (Bulgaria) ISSK-BAS  sui modelli di inclusione scolastica dei disabili in Europa, è laureato in lingue e letterature straniere, prima lingua Russo e seconda lingua Inglese con una tesi sulla globalizzazione in Siberia “dalle Purghe staliniste alla lotta degli sciamani contro la globalizzazione in Siberia”. Parallelamente all’attività di docenza, da oltre 25 anni si occupa di politiche comunitarie, realizzazione e gestione di progetti Europei, conferenze, workshop e articoli pubblicati in tutto il mondo, con particolare attenzione ai bisogni dei disabili e dell’innovazione tecnologica – vedi qui i progetti coordinati –  per la rete di scuole nazionale permamente da lui fondata nel 1998: Polo Europeo della Conoscenza www.europole.org. Il Polo Europeo della Conoscenza è una vastissima rete di Istituzioni educative nazionale dove si formano insegnanti alla dimensione europea  e dove si condividono informazioni, progetti ed innovazione in chiave europea gratuitamente per scuole, associazioni, enti pubblici e Università. Dal 1992 al 1994 è stato scelto dal Ministero degli affari esteri italiano come referente regionale per il programma europeo Gioventù per l’Europa, ha coordinato per 5 anni la Fondazione Europa Italia per l’Innovazione delle piccole e medie imprese “EIFE” anche BC-NET ufficio di Business Center della rete BC-NET della Commissione Europea. Impegnato dal 1978 nel volontariato attivo, prima come capo scout AGESCI – per cui ha rappresentato l’Italia al primo forum dei Giovani al Parlamento Europeo a Strasburgo nel 1985, poi come animatore europeo per il CTG in Ungheria, dal 1998 si occupa come puro volontario di orfani in siberia  tra il lago Baikal e il confine con la Mongolia www.worldnetalliance.org . Ha fondato e collaborato con diverse associazioni Onlus, tra cui, Sinergia di Parma, Piccoli Mondi di Pergine www.piccolimondi.org di cui è Probiviro, la ONG Filomundo  www.filomundo.org in Spagna e la fondazione per gli orfani Fair world  www.spmir.org. in Siberia. Ha collaborato con diverse università nel mondo ed ha pubblicato molti articoli di sociologia. La condivisione ed i valori prosociali sono stati da sempre la chiave delle sue iniziative con lo scopo  di creare un flusso di informazioni, approcci e pensieri che potessero diventare patrimonio di molti, e non solo delle sue esperienze, per un confronto condiviso. La sua adesione al Movimento 5 Stelle è quindi nata in modo naturale nel 2011. In questo momento storico di profonda inquietudine morale e sociale, è sempre al  “servizio” delle persone per difendere insieme a loro la dignità umana degli ultimi.  Ambientalista e vegetariano è stato socio ed attivista di Greenpeace e Amnesty International vedi links.

Per approfondimenti il suo cv:  Apri

Background Culturale: Apri

 Candidato al parlamento europeo per il M5S alle elezioni del 2014 non ha ottenuto un seggio a Bruxelles scelto da 12.153 persone.

50761total visits,7visits today