Euro non euro

Si è un bel dubbio amletico. Credere nell’Europa unita non vuol dire credere in una valuta ge4stita da una banca con statuto privato, l’euro. Non sono io la persona forse giusta per dirlo ma se fosse la  Germania a dirlo? In cosa hanno sbagliato i padri dell’euro?

  1. L’euro non viene prestato ai paesi che lo adottano come valuta, ma alle banche private, quindi i paesi devono andare sul mercato secondario ad acquistare una valuta che se la producessero loro non costerebbe nulla. In questo modo invece costa ed anche cara, viste le bizzarrie del mercato valutario.
  2. L’entrata nell’euro ci è costata una rivalutazione di 600 lire mentre la Germania è entrata 1 marco un euro. Questo significa meno competitività dei prezzi per le produzioni italiane
  3. Entrando nell’euro avremmo dovuto fare come gli Stati Uniti d’America, ho ripartire equamente il debito pubblico fra tutti i paesi oppure cancellarlo.
  4. Sarebbe dovuto entrare in vigore un sistema fiscale uguale per tutti i paesi dell’euro.  Invece i più ricchi sono sempre più ricchi.
  5. infine Prodi che prometteva benessere e ricchezza per tutti, anzi, prometteva “si lavorerà tutti un giorno in meno”, dov’è colui che ci  ha portato nell’euro ora? Dovrebbe pagare lui i danni alla nostra economia provocati dall’euro. No?

ecco cosa è realmente successo:

Euro, studio tedesco: “La Germania ci ha guadagnato più di tutti. Per gli italiani perdita di 73mila euro pro capite” – Il Fatto Quotidiano

Euro, studio tedesco: “La Germania ci ha guadagnato più di tutti. Per gli italiani perdita di 73mila euro pro capite” – Il Fatto Quotidiano

La Germania e i Paesi Bassi hanno tratto enormi benefici dall’euro nei vent’anni trascorsi dalla sua introduzione, mentre per quasi tutti gli altri membri la moneta unica ha rappresentato un freno alla crescita economica. E l’Italia è il Paese in cui la moneta unica ha avuto i maggiori effetti negativi: senza l’euro, tra 1999 e …

Source: www.ilfattoquotidiano.it/2019/02/25/euro-studio-tedesco-la-germania-ci-ha-guadagnato-piu-di-tutti-per-gli-italiani-perdita-di-73mila-euro-pro-capite/4996163/

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.